LE 4 TIPOLOGIE DI CANI CHE POTREBBERO DIVENTARE AGGRESSIVI CON L’ARRIVO DEL NEONATO

L’arrivo di un bimbo in famiglia è un’avventura meravigliosa, specialmente se accanto hai uno o più amici a 4 zampe. Purtroppo, com’è noto leggendo le pagine di cronaca, non tutti i cani riescono ad accettare serenamente il fratellino umano.

In questo articolo vedremo insieme quali sono le 4 macro-categorie di cani per i quali è maggiormente consigliabile consultare un professionista prima che arrivi il neonato.


Prima di approfondire ognuna di queste tipologie, è necessario fare una premessa importantissima: contattare un professionista esperto nella relazione tra cani i bambini come BIM-BAU è importante in qualsiasi situazione, a prescindere dalla razza e dal fatto che il cane presenti o meno un carattere particolare o difficoltà comportamentali. I motivi sono essenzialmente due:

  • ogni cane è un individuo unico e a se stante, con le sue motivazioni, le sue preferenze, i suoi bisogni e la sua storia: non potremo MAI essere nella sua testa e sapere con certezza assoluta cosa sta pensando di una determinata situazione;
  • per il motivo detto sopra, la completa assenza di rischio non esiste, specialmente se ti affidi a Google e al fai da te, invece che ad uno specialista.

Andiamo ora a vedere le 4 macro-tipologie di cani che più di altri rischiano di sviluppare comportamenti aggressivi nei confronti del bambino e per le quali è quindi importantissimo chiedere il supporto di un professionista altamente specializzato nella relazione cani-bambini come BIM-BAU.

CANI FOBICI

I cani fobici sono tutti quei cani che affrontano con molta difficoltà le novità, hanno paura delle persone, degli oggetti sconosciuti, delle situazioni nuove, dei rumori improvvisi e/o troppo forti, e così via. Lo stato di paura e ansia che si crea è talmente incontrollabile da portarli a sperimentare in queste occasioni dei veri e propri attacchi di panico.

Per questi cani e per tutti quelli che comunque sono molto timorosi, è importante attrezzarsi per tempo e lavorare affinché il cane venga in contatto il più possibile con gli oggetti, i suoni e le situazioni che sperimenterà una volta nato il bambino. 

Per tutti i nostri amici a 4 zampe, infatti – soprattutto se non hanno mai visto un neonato prima – inizialmente è molto difficile considerare il bambino appena nato come un essere appartenente alla specie umana, in quanto molto diverso dall’essere umano adulto sotto numerosissimi aspetti. Questo vale a maggior ragione per i cani fobici o estremamente timorosi, che se non vengono preparati per tempo, nel momento in cui il neonato arriva a casa potrebbero manifestare un’aggressività legata alla paura.

CANI TERRITORIALI

I cani territoriali – come dice il termine stesso – sono cani estremamente protettivi nei confronti di ciò che considerano il loro territorio in quello specifico momento (che si tratti, poi, realmente del loro territorio oppure no, questo è tutto un altro discorso).

Di solito questi cani cominciano a soffrire la presenza del bambino prevalentemente quando lui o lei cresce e comincia ad esplorare lo spazio intorno a sé, andando a invadere quelli che il cane considera suoi.

Chiamare un professionista esperto nella relazione tra cani e bambini come BIM-BAU, in questo caso, è fondamentale soprattutto per capire quali sono i segnali comunicativi che il cane utilizza per manifestare il proprio disappunto, diventando esperti nell’interpretazione di queste segnali e imparando a prevenire ed evitare le situazioni potenzialmente rischiose per tuo figlio.

CANI POSSESSIVI

I cani con una spiccata motivazione possessiva sono tutti qui cani che, una volta preso possesso di una cosa, la difendono a suon di fughe, lamenti struggenti, determinata ostinazione o ringhi (o morsi). Hai presente il classico Golden Retriever che, piuttosto di rinunciare alla sua pallina, si fa trascinare per tutta casa mentre rimane tenacemente aggrappato alla stessa con la sola forza dei muscoli della mandibola?? Ecco!

Come nel caso dei loro amici territoriali, cominciano a dimostrare insofferenza nei confronti del bambino quando questi comincia a gattonare e ad impossessarsi degli oggetti che in quel momento il loro fratellone peloso considera di sua proprietà (anche in questo caso, che la proprietà sia effettiva o meno, per il cane non ha molta importanza).

Se hai un cane possessivo, quindi, chiama un professionista nella relazione tra bambini e cani come BIM-BAU, che ti aiuti a capire come il tuo amico ti comunica il suo disagio e come prevenire situazioni critiche man mano che il tuo bimbo cresce e inizia ad interagire con il cucciolo sempre più frequentemente.

CANI CON PROBLEMI DI SEPARAZIONE E/O DISTURBI DELL’ATTACCAMENTO.

Questi sono cani che, di solito, manifestano una o più di queste problematiche:

  • fanno fatica a rimanere a casa da soli;
  • sono l’ombra di uno o entrambi i loro proprietari;
  • richiedono insistentemente l’attenzione dei membri della loro famiglia;
  • sono gelosi delle persone che interagiscono con i loro genitori umani.

Quando arriverà il neonato, è probabile che questi cani subiscano un forte aumento del livello di stress vedendo che i propri umani dedicano la maggior parte delle loro attenzioni al bambino. L’aumento del livello di stress potrebbe quindi condurre a peggiorare le problematiche esistenti o crearne di nuove.

Per questo motivo, anche con questi cani, è di estrema importanza contattare con molto anticipo un professionista esperto nella relazione tra cani e bambini come BIM-BAU, affinché possa aiutare i genitori in dolce attesa e il loro cane ad accogliere il neonato nel modo più sereno, gioioso e sicuro possibile.


BIM-BAU è il 1^ servizio professionale di educazione cinofila in Italia per la famiglia altamente specializzato nella relazione tra cani e bambini. Visita il sito!

BIM-BAU affianca tutte le coppie di futuri genitori d’Italia grazie a percorsi a DOMICILIO e ONLINE efficaci e personalizzati. Scrivi subito un’e-mail a info@bim-bau.net per avere maggiori informazioni o richiedere una consulenza dedicata.

Offri al tuo bambino l’opportunità di crescere con il suo amico a 4 zampe in totale sicurezza e armonia!

Pubblicato da BIM-BAU

BIM-BAU è il 1° servizio professionale di educazione cinofila in Italia per la famiglia altamente specializzato nella relazione tra cani e bambini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: